William Vastarella

William Vastarella (Napoli, 1974) è docente di Lettere nella scuola secondaria. Ha conseguito il dottorato in Teoria del linguaggio e scienze dei segni a Bari. Ha curato l’antologia Adriatica. Poesie dalle due sponde di Levante (Stilo, 2019) e collaborato con riviste letterarie (IncrociPool MagazineOculaPianeta Cultura). Sue poesie sono presenti in diverse antologie. È anche autore di saggi, tra cui La guerra come gioco (in Comunicazione, interpretazione, traduzione, Mimesis, 2006) e Rumore bianco (in Comprensione e malinteso. Tra Babele e Pentecoste, Laterza, 2008). Per Avamposto cura la rubrica Vita dei segni.